La Biblioteca divenne ufficialmente “Civica” il 1° settembre 1997, quando venne trasferita da Via De Rege Como (dove era gestita dalla Pro Loco) in via Dante, in un locale spazioso e accogliente, prima adibito ad asilo nido e scuola elementare.

Oggi conta oltre 37.000 volumi, in parte provenienti dalla donazione della Pro Loco (13.000), in parte acquistati dalle Amministrazioni comunali che si sono susseguite e parte ricevuti da donazioni di privati e/o di enti.

Tutti i libri sono a scaffale aperto, cioè risultano collocati in modo che ogni utente possa accedervi e scegliere liberamente. Assai frequentata la “sezione emeroteca”, che mette a disposizione dei lettori quotidiani, riviste e pubblicazioni periodiche di vario genere, mentre nel “reparto computer” ci si può collegare a internet a prezzi contenuti. La biblioteca è gestita dall’ Associazione VoBiS (“Volontari biblioteca di Santhià”), formata da una trentina di soci, che garantiscono un orario di apertura prolungato e un costante servizio di assistenza ai numerosi utenti (oltre 12.000 prestiti all’anno).

La Biblioteca Civica ospita inoltre numerosi eventi culturali e di interesse sociale.

 

Orario invernale

Lun-Ven. 9-12 e 14:30 – 18
Sab. 9-12 e 15-18

Orario estivo (da metà giugno a settembre)

Lun-Ven  9-12 e 16-19
Sab 9-12

Tel. 0161-923495