Nel settembre 2001, in occasione del Centenario dell’insediamento santhiatese delle Officine, è stato ufficialmente aperto il “Museo Storico delle Officine Magliola” (o Museo Archivio Magliola). Oggi il Museo, visitabile su prenotazione, si sviluppa parte in una palazzina (dove sono custodite
centinaia di fotografie e di documenti – alcuni risalenti ai primi anni di attività dell’azienda, costituita a Biella nel 1829 – oltre a riviste specializzate e materiale pubblicitario d’epoca) e parte in alcuni  capannoni, dove trovano posto sezioni di veicoli, varie attrezzature e macchine utensili di ogni genere. Infine, in un apposito locale, è stato ricostruito il vecchio Ufficio amministrativo della ditta. Per la ricchezza della documentazione esistente, questo Museo rappresenta un unicum nel panorama italiano delle ditte operanti nel settore delle costruzioni e riparazioni ferroviarie.

Apertura
Il museo è visitabile su prenotazione